Quanti pannolini mangia un…mangiapannolini?

La sua funzione è quella di ‘mangiare’ i pannolini sporchi e di liberare la casa dalla loro presenza e dai cattivi odori che esalano. Parliamo del mangiapannolini, un oggetto ormai indispensabile dove c’è un neonato, in grado di riportare il pulito e il profumo in casa. Questo nuovo prodotto, ormai onnipresente nelle liste nascita in quanto assai gradito anche come regalo, igienizza gli ambienti domestici e svolge una funzione importantissima, ossia lo smaltimento dei pannolini usati. Ma quanti pannolini può contenere un mangiapannolini? Non c’è una sola risposta perché i mangiapannolini si trovano in commercio di ogni tipo e dimensione, adatti a contenere decine come centinaia di pannolini di tutte le taglie e misure, da quelli piccoli dell’infante a quelli del bimbo di tre anni in procinto di passare all’uso del vasino.

I modelli più compatti possono contenere da

Sali da bagno: tutte le tipologie

I sali da bagno sono solubili in acqua: aggiungendoli a quella del nostro bagno possiamo colorarla e dargli una profumazione gradevole e rilassante. I sali e minerali da bagno sono cosmetici usatissimi, sia nei centri di bellezza che in casa. Usarli ci consente di fare bagni profumati e rilassanti: dopo qualche minuto di immersione possiamo lasciarci alle spalle stress e tensioni di ogni sorta. Ci sono anche prodotti arricchiti da oli essenziali oppure da erbe aromatiche. Questi rendono la nostra pelle ancora più sana, nutrita e idratata. Ci sono moltissimi prodotti del genere sul mercato, anche grazie alla fortuna di cui godono. La domanda in effetti è tanta, così come la risposta. Come scegliere quello perfetto per le nostre esigenze? Cominciamo col conoscere al meglio le varie tipologie di sali da bagno.

Come abbiamo anticipato ci sono vari tipi di