Arricciacapelli cilindrico o conico, un classico intramontabile

di admin

Diciamo che la prima tipologia di arricciacapelli che ci viene in mente e che spesso prendiamo in considerazione è l’arricciacapelli cilindrico. Questo perché è una forma classica, da quando questo strumento è nato ha questa specifica forma e si tratta del modello quindi essenzialmente più conosciuto e venduto. Questo arricciacapelli cilindrico viene sempre dotato di un’impugnatura ergonomica e di un ferro a forma di cilindro, questo può avere effettivamente un diametro variabile. A seconda della dimensione del diametro avremo un riccio con una forma più o meno definita, stretta o larga. Per un’idea orientativa in genere possiamo dire che il diametro da 13 mm a 19 mm realizza un riccio in stile permanente, poi abbiamo diametri da 20 mm a 25 mm che sono in grado di modellare un riccio morbido come un boccolo. Mentre un diametro da 30 mm